NON RIMANERE A TERRA

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

NON RIMANERE A TERRA Non ti rallegrare per me, o mia nemica! Se sono caduta, mi rialzerò; se sto seduta nelle tenebre, il Signore è la mia luce. (Michea 7:8)

Capita a tutti di inciampare, di perdere l’equilibrio, ma la cosa peggiore non è quella di cadere, bensì quella di non volersi rialzare. Il mondo è colmo di tentazioni e talvolta rischiamo di inciampare e cadere. Non fare il gioco del nemico che ti vuole colpevolizzare e sopraffare con I sensi di colpa, “perchè il giusto cade sette volte e si rialza…” (Proverbi 24:16). Forse, proprio oggi, nel correre la gara che ti è posta dinanzi sei caduto, ma non temere perchè il Signore ti vuole rialzare.

Le tenebre in cui questo mondo giace di certo non aiutano i movimenti, si va avanti a tastoni e si cerca qualche appiglio per non inciampare in qualche ostacolo ma, anche in questo caso, il Signore vuole illuminare i Suoi figli, mediante la Sua Parola che è luce sul sentiero e lampada sul cammino. Gesù Cristo , la luce del mondo, è venuto a illuminare anche la tua vita, non allontanarti mai da Lui. Tuttavia, se nonostante il desiderio di piacergli e l’impegno a camminare sulla buona via, ti è capitato comunque di cadere, non rimanere seduto a terra. Afferra senza esitare la benevola mano di Dio e rialzati, subito!

Articoli recenti

Testimonianza di Clarissa

“aveva un piano speciale per me” e quella sera mi ritrovai avanti all’appello e il Signore salvó la mia vita ricordandomi che Lui aveva il controllo di tutto e non si era dimenticato di me!  

Leggi ancora »