MEDITAZIONE SETTIMANALE – UN ORDINE PERENTORIO

Ti è mai capitato di dover prendere in mano una situazione difficile? Quanti dubbi e perplessità. Il pensiero di affrontare ciò che si prospetta e il timore di non riuscire logora la mente.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

«Non te l’ho comandato? Sii forte e coraggioso …» Giosuè‬ ‭1:9‬ ‭

Dio parlò a Giosuè quando stava per guidare la nazione ebraica nella conquista della terra di Canaan.

Chissà come si sentiva nel prendere questo incarico così gravoso!

Avrebbe dovuto affrontare tante sfide e difficoltà; Mosè, che fino a quel momento era stato il suo riferimento, non lo avrebbe più accompagnato.

Ci vuole proprio “coraggio” per condurre da solo un popolo così ostinato in situazioni di vita o di morte, di battaglia in battaglia, attaccando città fortificate.

Ma cos’è questo coraggio?

Il Coraggio deriva da due parole che significano “avere cuore”.

È una forza che nasce dal profondo dell’animo e che spinge a lottare per le cose a cui teniamo nonostante la paura e i pericoli.

Dio non consigliò Giosuè ma “ordinò” per ben “tre volte” di essere coraggioso, quindi doveva essere importante!

Era un ordine perentorio!

Tuttavia, c’è bisogno di una motivazione forte, qualcosa che accenda nel cuore il motore del coraggio e che infonda sicurezza per agire: “l’ incoraggiamento”.

Il Signore conosceva il cuore di Giosuè, i suoi timori e i suoi pensieri, così gli diede l’ordine e la giusta motivazione: “… il tuo Dio sarà con te dovunque andrai.”

Wow! Non c’è niente di meglio!

Il Dio Onnipotente sarebbe stato con lui!

Di certo Giosuè sarà stato un ottimo combattente, umile e sottomesso e con tante qualità. Pur avendo tante virtù, senza la presenza di Dio e il coraggio di affrontare tutto ciò che lo aspettava, non avrebbe mai superato quelle sfide.

Abbiamo sfide da affrontare ogni giorno, forse anche da soli, ma il Signore ci “comanda” di essere coraggiosi come Giosuè certi che sarà con noi sempre.

Come faccio a sapere che Dio sarà con me sempre?

Dio rivela questo segreto a Giosuè: “studia le Scritture notte e giorno e fai attenzione a metterla in pratica!”

Solo con la Potente Spada di Dio puoi affrontare qualsiasi cosa e vincere!

Quando studi la Bibbia essa ti riempie il cuore, ti avvicini alla Sua presenza e impari ad ascoltare e ubbidire alla voce dello Spirito Santo.

La Bibbia produrrà in te la fede e ti darà anche il coraggio di umiliarti, confessare i tuoi peccati, riconoscere le tue debolezze o i tuoi dubbi.

Diventerai un uomo o una donna secondo il cuore di Dio perché non sarai spinto da venti di tendenza o sentimenti altalenanti.

Sarai aggrappato alla Parola di Dio e quell’ancora ti sosterrà attraverso gli alti e bassi della vita.

Le ultime parole di Gesù prima di salire in cielo furono:

“Ecco, io sono con voi sempre, fino alla fine dei tempi”.

Puoi essere certo che sarà così perché questa promessa non viene da un uomo ma dall’autorevole bocca di Dio!

 

Signore, grazie per la Tua meravigliosa promessa che sarai con me sempre.

Voglio essere forte e coraggioso per affrontare le sfide e vincere!

Aiutami ad aggrapparmi alla Tua Parola, a ubbidirti e non lasciarti mai!

Nel nome di Gesù, Amen

 

redazione @adifalconara #meditazionesettimanale

Articoli recenti